Donne Azzurre, avete fatto la storia!

24.02.2021 22:00 di Redazione StPauli   Vedi letture
© foto di Imago/Image Sport
Donne Azzurre, avete fatto la storia!

Italdonne da record! La redazione di TuttoStPauli coglie l'occasione per complimentarsi con le Donne Azzurre del calcio che con la strepitosa vittoria per 12-0 contro Israele si qualificano per gli Europei battendo anche il record di gol segnati dagli uomini in una singola partita. Il record precedente era 9-0 contro gli USA del 02.08.1948. 

Sarebbe bello poter organizzare per la fine del campionato un tour per le nostre azzurre in Germania, un viaggio premio ed anche diciamo di studio per visitare e conoscere tante situazioni differenti, che noi come al solito vi raccontiamo volentieri.

Lo sport femminile, e il calcio soprattutto, è avanti anni luce rispetto a quello che abbiamo noi in Italia. Vero infatti che che il portiere della stessa Nazionale azzurra, Laura Giuliani (in foto) prima di arrivare alla Juventus ha fatto esperienza per i campi della Bundesliga per oltre 5 anni, dal Colonia  a quel piu famoso per noi SC Friburgo di cui vi abbiamo già parlato molto spesso. 

Quando noi scriviamo quindi di un club tedesco inevitabilmente parliamo non solo degli uomini ma anche delle donne. Restiamo sull'esempio della divisione femminile del Friburgo che non ha infatti olo la prima squadra che gioca in serie A (Bundesliga 1) ma anche tante altri team impegnati negli sporti di base  (Breitensport in tedesco). Stesso discorso per il Wolfsburg o la Turbine di Potsdam con le loro Coppe dei Campioni,o per l'Eintracht di Francoforte sempre in B1 o del Bayern di Monaco e logicamente del FCSP. Discorso a parte per la sezione femminile del St Pauli, poichè loro giocano in serie C per loro stessa volontà per non allontanarsi con le trasferte e poter giocare in casa nel loro stadio accanto al Millenrtor che ha un massimo di capienza di 500 spettatori. Due anni fa infatti volutamente evitarono di salire in serie B restando nella categoria minore. Paese che vai, Sankt Pauli che trovi, della serie: lo sport per tutti! 

Grazie azzurre per questa bella qualificazione, sempre accanto a voi, per uno sport che sia sempre piu aggregativo integrativo e per tutti.