Fürth-St Pauli 2-1 | Nessuna sorpresa in Baviera, la rivoluzione non paga

04.01.2021 08:06 di Stefano Severi Twitter:    Vedi letture
Il provvisorio 1-0 del Fürth
© foto di FCSP
Il provvisorio 1-0 del Fürth

Cambiare tutto per non cambiare niente: il St Pauli inizia l'anno come aveva chiuso quello vecchio, ovvero con una sconfitta. Timo Schultz rivoluziona l'unidici iniziale, a partire dal portiere Robin Himmelmann e da uno dei più in forma come Roco Benatelli, ma la partita resta quella di sempre. Appena i padroni di casa provano a spingere trovano due reti, tra il minuto 24 e il 27 del primo tempo, e poi più nulla o quasi.

La difesa resta il solito colabrodo di sempre mentre in avanti il St Pauli dimostra ancora una volta di avere poche idee ma confuse. Piuttosto casuale in effetti è la rete, come al solito tardiva, della bandiera: la firma per gli ospiti al minuto 87 Leon Flach.

Ora è opportuno mettere in discussione tutto l'impianto con il quale è stata costruita questa squadra, dal momento che il campo ha emesso già un chiaro verdetto: al momento il St Pauli non è da 2.te Bundesliga. Riflessioni che devono necessariamente partire dal direttore sportivo Andreas Bornemann a tutto il resto dello staff di Schultz, allenatore compreso.

Vota comunque il meno peggio: Zalazar, Dittgen o Ohlsson. Clicca qui

SpVgg Greuther Fürth

Burchert - Meyerhöfer, Jaeckel, Bauer, Raum - Leweling (68. Hrgota), Stach, Seguin (83. Sarpei), Ernst (77. Tillman) - Green - Nielsen (77. Abiama)

All.:: Stefan Leitl

FC St. Pauli

Brodersen - Ohlsson, Dźwigała, Knoll, Paqarada (46. Buballa) - Zalazar, Aremu (77. Flach) - Lankford (85. Burgstaller), Daschner (61. Kyereh), Dittgen - Makienok (61. Matanovic)

All.: Timo Schultz

RETI: 1:0 Green (24., HE), 2:0 Nielsen (27.), 2:1 Flach (82.)

AMMONITI: Seguin / Paqarada, Aremu, Ohlsson

ARBITRO: Tobias Reichel (Stuttgart)