St Pauli-Jahn Regensburg 2-0: Si chiude l'andata in zona salvezza!

24.01.2021 18:24 di Stefano Severi Twitter:    vedi letture
Guido Burgstaller
Guido Burgstaller
© foto di FCSP

A raccontarlo non ci si crede: dopo 17 partite il St Pauli chiude il girone d'andata in zona salvezza. Se il campionato finisse oggi infatti i pirati, che durante la sosta invernale sembravano ormai spacciati, sarebbero salvi senza nemmeno passare per le forche caudine dello spareggio con la terza della Serie C. Merito ad una mini rivoluzione alla quale pochi avevano creduto e ad un striscia positiva di 7 punti in 3 partite, con due vittorie consecutive. Se si pensa che fino ad una settimana fa il St Pauli aveva vinto una gara in tutto il campionato si comprende facilmente come il filotto Hannover-Regensburg sia per certi versi clamoroso.

La partita. Per la prima volta nel corso di questo campionato il St Pauli ha vinto senza troppo soffrire e soprattutto senza subire gol. Oggi con una rete per tempo i ragazzi in marrone, come sono soprannominati, hanno ottenuto un successo da manuale: ad aprire le marcature di ha pensato un ritrovato Burgstaller (il suo impatto nel 2021 è stato pari all'innesto di un top player) poi è arrivato il primo gol dell'egiziano Marmoush ad inizio ripresa. 

La classifica. Il contemporaneo pareggio del Sandhausen col Bochum e la sconfitta di ieri del Braunschweig hanno permesso il doppio sorpasso: St Pauli 16, Sandhausen 15 e Braunschweig 14.

Vota il migliore in campo. La nostra redazione di St Pauli ha nominato: Benatelli,  Burgstallern e Marmoush. Vota sulla nostra colonna di sinistra o cliccando qui.

FC St. Pauli: Stojanović - Ohlsson (85. Dźwigała), Ziereis, Buballa, Paqarada - Benatelli, Becker (74. Flach), Kyereh (63. Matanović), Zalazar - Marmoush (85. Daschner), Burgstaller. All.: Timo Schultz

SSV Jahn Regensburg: Meyer - Saller, Kennedy (79. Otto), Elvedi, Wekesser - Besuschkow , Gimber - Vrenezi (61. Opoku), Caliskaner (46. Becker), George - Stolze (79. Albers). All.: Mersad Selimbegović

RETI: 1:0 Burgstaller (27.), 2:0 Marmoush (49.)

AMMONITI: Zalazar, Matanović / Saller, Elvedi

ARBITRO: Bastian Dankert (Rostock)