Una sforbiciata al calcio spezzatino: la Bundesliga "cancella" il lunedì

12.04.2021 18:37 di Luca Bolli   Vedi letture
Una sforbiciata al calcio spezzatino: la Bundesliga "cancella" il lunedì

Segnatevi la data di oggi perché sarà una piccola rinascita per il calcio che conoscevamo.
Sarà, infatti, un mezzo passo nel passato – ed un balzo in avanti – quello che farà stasera la Bundesliga: con l'incontro tra Hoffenheim e Leverkusen dice addio all'odioso posticipo del lunedì sera.
Anche la Zweite Bundesliga (serie B) lo farà, ma dal 10 maggio con il match tra Amburgo e Norimberga.

Un successo soprattutto per le associazioni dei tifosi, che dopo anni di attesa e grazie anche ad azioni eclatanti durante i match, hanno finalmente visto giungere al successo le loro battaglie: una decisione presa anni fa dalla federazione, che diventerà ufficiale con il rinnovo dei contratti televisivi e che rivoluzionerà in qualche modo i calendari calcistici dei due principali campionati tedeschi.

Addio all'impopolare “Montagsspiel” quindi e, almeno fino alla stagione 2024/25, spazio al sabato e alla domenica come principali palcoscenici del calcio tedesco, con alcune partite che si terranno comunque di venerdì.

Il fatto che le proteste dei soci/tifosi abbiano portato alla sospensione del posticipo del lunedì è segno che il sistema basato sull'associazionismo ha diverse frecce in più al proprio arco, rispetto a sistemi legati semplicemente al profitto. Certo è stato necessario lottare duramente e per molti anni, ma la Federazione, seguita poi dalla totalità dei club, ha finalmente cambiato rotta.