Amburgo-St Pauli 4-3: abbiamo regalato il derby, fine di tutto

Post in aggiornamento periodico fino al calcio d’inizio
21.04.2023 12:02 di Redazione StPauli   vedi letture
Amburgo-St Pauli 4-3: abbiamo regalato il derby, fine di tutto

51' st finsice qua. Perdiamo il derby (regalato) e Amburgo diventa momentaneamente secondo in classifica.

49' st entra Krahn per l'Amburgo.

45' st entriamo nel recupero adesso. Cinque minuti di recupero.

42' st entra Beifus nel st Pauli per Saliakas e Suhonen per Kittel nell'Amburgo.

39' st Entra Otto per il st Pauli per Daschner. 

38' st mancano sette minuti più recupero e ancora tutto può succedere. Sono saltati un po' gli schemi.

33' st Irvine di testa fa 4-3: l'abbiamo ancora riaperta.

32' st autogol di Medic, Amburgo segna il quarto gol.

29' st il St Pauli spreca la palla del pareggio con Smith. Che occasione!

25' st gol del St Pauli ma aspettiamo il VAR. Gol confermato! Saad in contropiede! Prima rete con la maglia del St Pauli per il neo entrato!

23' st altra grande parata di Fernandes su Saliakas, il St Pauli ha guadagnato qualche metro. Ma al momento non basta.

21' st Fernandes coi piedi salva su Paqarada a botta sicura.

29' st sono sempre a terra quelli di casa. Non si gioca più.

28' st ammonito Smith.

17' st Metcalfe raccoglie la respinta su tiro si Saad e lascia partire un diagonale insidioso che termina di poco a lato. Poi contropiede dell'Amburgo che fa un po' quello che vuole.

11' st doppio cambio nel st Pauli: entrano Metcalfe per Afolayan e Saad per Aremu. Vediamo se i cambi scuotono un St Pauli totalmente in bambola con l'Amburgo che inizia a perdere pesantemente tempo. Provocano ma stanno vincendo quindi fanno bene. Per l'Amburgo fuori Jatta e dentro Benes.

7' st terzo gol dell'Amburgo, siamo in barca. Il nostro campionato finisce qui. A meno dell'intervento del VAR. Segna Heyer.

6' st la mazzata è stata pesante, adesso vediamo se abbiamo gli attributi per risollevare il derby. Ma no, Amburgo fa 3-1.

2' st Gol amburgo, Jatta approfitta di una dormita colossale della difesa del St Pauli, nessuno segue la palla, soprattutto Paqarada, e la mette dentro da pochi passi. Nel giro di 4 minuti l'Amburgo ha ribaltato il derby.

1' st adesso siamo partiti per davvero.

1' st entra Königsdörffer e prende il posto di Dompè per l'Amburgo. Si tarda qualche minuto a causa del fumo dello spettacolo pirotecnico in curva dei padroni di casa.

INTERVALLO. Cosa dire se non "peccato"? L'inizio del St Pauli è contratto, l'Amburgo sfrutta il fattore campo e gioca sulle ali dell'entusiasmo e schiaccia il St Pauli in difesa in più di una occasione. Lentamente i nostri ragazzi crescono e guadagnano metri fino al meritatissimo gol di Saliakas che corona una splendida intuizione di Daschner. Basterebbe poco per arrivare all'intervallo invece dopo aver sfiorato lo 0-2 di testa con Irvine i pirati si fanno trovare scoperti in difesa e si schiacciano nella propria area, apparentemente rintuzzando tutte le sortite avversarie. Quello che però non hanno calcolato è la bravura dell'Amburgo nel colpire da fuori area: bolide terra-aria di David che si infila nell'angolino più lontano dove Vasilj non può arrivare. È tutto da rifare.

46' pt finisce qui il primo tempo.

44' pt pareggio dell'Amburgo con un bolide da 25 metri. David trova un gol incredibile e molto bello. Peccato per il St Pauli che nell'occasione si è abbassato troppo e chiuso nella propria area.

43' pt Daschner atterrato mentre se ne va verso la porta, giallo per il giocatore dell'Amburgo anche se forse era quasi arancione.

37' pt altra occasione per noi con il colpo di testa di Irvine che termina di un nulla fuori bersaglio.

35' pt Saliakaaaaaaa! Gol Sankt Pauli! Discesa sulla destra su assist di Daschner e diagonale che passa sotto tra palo e portiere dell'Amburgo! St Pauli in vantaggio!

33' pt altra occasione per l'Amburgo, salva Paqarada in scivolata. 

27' pt interessante punizione per il st Pauli dalla corsia sinistra.

17' pt gol annullato al St Pauli per una manata di Afolayan al suo diretto marcatore: decisione molto discutibile.

16' pt Marcel Kittel sfiora il vantaggio per i padroni di casa con un diagonale pericolosissimo che termina fuori di un nulla.

15' pt azione insistita dell'Amburgo in area del St Pauli, Vasilj esce ma non intercetta, i suoi compagni spazzano con un po' di affanno.

12' pt Afolayan ci prova ma la sfera finisce fuori!

10' pt Schonlau colpisce di testa sugli svilippi di un interessante calcio di punizione per l'Amburgo ma la palla termina ampiamente a lato.

7' pt anche Hartel prova la conclusione ma Fernandes para anche troppo facilmente.

3' pt  primo tiro in porta della giornata per l'Amburgo, blocca a terra Vasilj.

1' pt iniziata in questo momento! St Pauli in completo marrone, Amburgo con classici calzoncini rossi, calzettoni blu e maglia bianca.

Ore 18:20 stanno eseguendo l'inno dei padroni di casa in questo momento, atmosfera elettrizzante

Amburgo (4-3-3): Fernandes; Heyer, David, Schonlau, Muheim; Reis, Meffert, Kittel; Jatta (11' st Bènes), Glatzel, Dompè (1' st Königsdörffer). A dis.: Raab, Mikelbrencis, Montero, Katterbach, Bilbija, Suhonen, Krahn. All.: Walter.

St Pauli (3-4-3): Vasilj; Medic, Smith, Mets; Saliakas, Irvine, Aremu (11' st Saad), Paqarada; Daschner (39' st Otto), Afolayan (11' st Metcalfe), Hartel. A disp.: Burchert, Fazliji, Beifus, Ritzka, Dzwigala, Eggstein. All.: Hürzeler. 

Reti: 35' pt Saliakas, 44' pt David, 2' st Jatta, 7' st Heyer, 20' st Saad, 32' st autogol Medica.

Ammoniti: Schonlau, Smith.

Ci siamo, oggi è il grande giorno. Per volare, per diventare grandi: serve osare l'impossibile ma non abbiamo paura. Alle 18,30 al Volksparkstadion andrà in scena l'attesissimo derby di ritorno della città di Amburgo.

Noi ve lo racconteremo in diretta. Partiremo verso le 15 da Sankt Pauli. Pubblicheremo aggiornamenti qui e sui nostri canali social.

Intanto partiamo con una foto di alcuni compagni della colonna romana delle Brigate Garibaldi Roma Sigaro che ci hanno raggiunto a Millerntor. Altri compagni arriveranno da Terni, Venezia e Modena. In tutto sono 6000 i pirati ufficialmente registrati per stasera ma il numero potrebbe crescere fino a 6-7000 contando quelli che sono riusciti a prendere il biglietto attraverso altre vie.