Amburgo-St Pauli 2-1: un derby perso con merito. Il 2021 è solo un ricordo.

21.01.2022 18:00 di Stefano Severi Twitter:    vedi letture
Amburgo-St Pauli 2-1: un derby perso con merito. Il 2021 è solo un ricordo.
© foto di FCSP

AMBURGO (4-3-3): Heuer Fernandes; Heyer, Vuskovic, Schonlau, Muheim; Meffert, Reis, Kittel (40' st Kisombi): Jatta (45' st Kaufmann), Glatzel (45' st David), Alidou.A disp.: Johansson, Andresen, Gyamerah, Krahn, Meißner, Wintzheimer. All.: Tim.

ST PAULI (4-3-1-2): Vasilj; Ohlsson (32' st Dzwigala), Medic, J. Lawrence, Paqarada; Smith (36' st Benatelli), Becker (26' st Daschner), Hartel; Irvine; Burgstaller, Amenyido (1' st  Dittgen). A disp.: Smarsch, Beifus, La. Ritzka, Ziereis, Makienok. All.: Schultz.

ARBITRO: Stegemann (Niederkassel).

AMMONITI: Amenyido, Irvine, Hartel, Kittel.

RETI: 31' pt Burgstaller (S), 13' st Schonlau (A), 25' st Jatta (A).

Finisce qua un derby bruttissimo per il St Pauli che sin dall'inizio, per scelta probabilmente del tecnico Timo Schultz, ha rinunciato a giocare. Se il primo tempo dava ragione ai pirati, in vantaggio col solito Burgstaller ma senza merito, nella ripresa la differenza tra le prestazioni delle due formazioni è stata ancora più evidente. Il St Pauli ha provato solo a difendersi, non riusciendo nemmeno a produrre un contropiede degno di nota. Per i pirati arriva quindi la seconda sconfitta in tre gare, con in mezzo un deludentissimo pareggio arrivato solo in pieno recupero contro una probabile candidata alla retrocessione come l'Aue. Lo spirito che aveva portato i biancomarroni a dominare il 2021 è incredibilmente sparito e non serve la prestazione di martedì in Coppa a giustificare un simile ruolino di marcia. Non è possibile rinunciare a giocare, semplicemente entrare in campo così remissivi. Sulla sponda opposta onore e complimenti all'Amburgo: le dichiarazioni della vigilia non tralasciavano presunzione ma consapevolezza di essere più forti. L'HSV è ora la più seria candidata alla promozione diretta insieme al Werder Brema. E il St Pauli? Vacanze anticipate?

Vota il migliore in campo cliccando qui.

95' st con il tiro di Dittgen finisce la partita.

48' st ancora due minuti, non succede nulla. St Pauli a testa bassa, ammonito Benatelli.

45' st ci saranno cinque minuti di recupero.

45' st il St Pauli inizia a giocare solo adesso ma probabilmente è tardi. Partita interpretata male. Doppio cambio per i padroni di casa. Davide per Glatzel e Kaufmann per il match winner Jatta.

42' st altra occasione nei piedi di Burgstaller, ma se sbaglia anche il nostro uomo migliore c'è poco da fare.

40' st esce Kittel per i padroni di casa, entra Kisombi.

39' st sei minuti più corposo recupero per evitare quello che a tutti gli effetti sarebbe il terzo passo falso consevuto in campionato, dopo la batosta di Kiel, il pareggio nel recupero con il modesto Aue e questo ko pesantissimo nel derby. Un solo punto in 3 partite quando nel girone d'andata nelle stesse gare il St Pauli ne aveva conquistati 7.

35' st miracolo di Heuer Fernandez con Hartel che serve Burgstaller sul vertice sinistro dell'area ma la sua conclusione in qualche modo è respinta dal portiere di casa.

26' st Daschner rileva Becker per il St Pauli.

25' st GOL dell'Amburgo in contropiede, bellissima conclusione al volo di Jatta.

21' st giallo anche per Kittel, primo per i padroni di casa. Punizione da 30 metri per il St Pauli.

18' st ammonito Walter Tim, tecnico dei padroni di casa, per plateali proteste su un presunto fallo su Jatta.

13' st niente da dire sul pareggio anche perchè nell'azione che ha portato all'angolo Glatzel aveva impensierito la difesa ospite con una girata in area deviata appunto oltre il primo palo da un difensore biancomarrone. Ora ci sarà da soffrire fino alla fine.

13' st GOL pareggio Amburgo sugli sviluppi di un calcio d'angolo con Schonlau di testa.

11' st ritmi sempre altissimi per i padroni di casa che pressano a tuttocampo, lasciando al St Pauli poche possibilità per le ripartenze.

7' st angolo per il St Pauli dopo un pregevole guizzo di Burgstaller chiuso da Heuer Fernandes. 

3' st Reis da fuori area impegna Vasilj che con la mano di richiamo la toglie da sotto la traversa.

1' st squadre di nuovo in campo. Cambio per il St Pauli: esce l'assist man Amenyido ed entra Max Dittgen.

Un primo tempo da St Pauli: l'Amburgo è favorito, l'Amburgo è forte, l'Amburgo parte a mille, l'Amburgo crea tantissime occasioni, l'Amburgo mantiene possesso palla e raccoglie tanti calci d'angolo, l'Amburgo sfiora più volte il gol, il St Pauli segna. Va bene così. Dal punto di vista tattico sono tante le cose che nella ripresa andranno migliorate ma per il momento il risultato, 1-0 per gli ospiti con incornata vincente di Burgstaller su assist di Amenyido, è davvero da incorniciare.

48' pt finisce qui il primo tempo! 

48' pt ammonito anche Irvine per un intervento in scivolata giudicata pericolosa. Sono 3 i minuti di recupero in questo primo tempo. 

46' pt altra doppia occasione per i padroni di casa: Vasilj esce su Jatta e poi la palla termina sui piedi di Glatzel che con l'estremo difensore del St Pauli a terra non trova lo specchio della porta.

45' pt grandissima parata di Vasilj su colpo di testa di Vuskovic sugli sviluppi del precedente calcio d'angolo: decisivo ancora una volta il portiere dei pirati in tuffo.

43' pt Paqarada perde un brutto contrasto con Jatta e Amburgo parte in contropiede. Il St Pauli si rifugia in angolo.

39' pt fallo in attacco dei padroni di casa, si respira. 

38' pt l'Amburgo si rigetta in avanti per cercare il punto del pari prima della fine di questo primo tempo.

33' pt contatto in area dell'Amburgo, ancora VAR per un possibile su Amenyido, ma anche questa volta il verdetto del campo non è modificato: niente rigore, si riprende a giocare.

31' pt un appostamento da cecchino, un colpo di testa sottoporta sul secondo palo con brivido per intervento del VAR per controllare un fallo di mano. Però dopo un momento di grande sofferenza il St Pauli ha conquistato metri ed è arrivato un vantaggio importantissimo! Il gol nasce da un calcio di punizione sulla destra, sul secondo palo colpo di testa di Amenyido che sul palo opposta trova ancora una volta il sempre presente Burgstaller. 

31' pt GOOOOL SANKT PAULI

30' pt punizione per il St Pauli che nel frattempo aveva provato a chiedere un rigore per fallo di mano.

25' pt Amenyido ammonito per un fallo inutile su Muheim.

21' pt gioco fermo per permettere ai soccorritori di aiutare Amenyido vittima di un constrasto di uscire dal campo. Non sembra nulla di grave.

19' pt altro brivido per Vasilij, con Jatta che la tocca di testa su angolo ma la sfera scorre lungo tutta la porta ed esce oltre il secondo palo. Per fortuna nostra l'angolo d'impatto non è stato chiuso abbastanza.

18' pt altro angolo per l'Amburgo, 3-1 il computo fino a questo momento.

16' pt arriva anche il primo tiro del St Pauli con Burgstaller col sinistro ma oggettivamente non irresistibile e Heuer Fernandes blocca senza problemi.

15' pt si leva il grido Sankt Pauli Sankt Pauli dei circa 200 tifosi dei pirati presenti al Volksparkstadion.

14' pt grande apertura di Kittel per Glatzel che per fortuna non aggancia.

12' pt il St Pauli soffre sulla corsia sinistra dove Paqarada si trova sistematicamente in inferiorità numerica ma i problemi nascono a centrocampo. Adesso primo angolo per il St Pauli che respira.

10' pt grande tiro di Muheim, deviato da un difensore in angolo. Che sofferenza!

9' pt continua la grande pressione dell'Amburgo che guadagna il secondo angolo.

5' pt primo angolo della partita per l'Amburgo e sugli sviluppi Heyer coglie il palo! Occasione per i padroni di casa!

3' pt primo tiro della porta per Alidou, praticamente un rigore in movimento ma con la palla che rimbalza e per fortuna nostra la conclusione si spegne sopra la traversa!

2' pt parte forte l'Amburgo, con pressing alto e squadra subito all'attacco.

1' pt è iniziata!

18.30 ci siamo: squadre a centrocampo! Sale la tensione! Amburgo in biancoblu con pantaloni rossi e St Pauli con la prima maglia marrone con bordi bianchi.

18.27 Pioggerella da circa un'ora, 2 gradi la temperatura. Squadra in campo adesso, 2000 spettatori come massimo per le norme anti Covid.

18.04 ecco le formazioni ufficiali. Purtroppo per il St Pauli non c'è Daniel Kofi-Kyereh in distinta, rientrato solo ieri dalla Coppa d'Africa. Timo Schultz aveva detto che prima di schierarlo ne avrebbe testato le condizioni fisiche e stasera non siede nemmeno in panchina. Tra gli ospiti manca anche Igor Matanovic, risultato positivo mercoledì ad un tampone PCR.