Derby dominato: la partita perfetta nel momento più difficile

16.10.2022 09:00 di Giuseppe Livraghi   vedi letture
Fonte: FC St. Pauli
Una parte delle BG post derby
Una parte delle BG post derby

Nel momento più difficile, quando pareva che tutto fosse pronto per una nuova vittoria di “quelli dell’orologio fermatosi a 54 anni, 261 giorni, 0 ore, 36 minuti e 2 secondi” nei confronti di un Sankt Pauli a secco di successi addirittura dalla quarta giornata (cioè dal 3-0 casalingo rifilato al Magdeburgo il lontano 14 agosto), i “pirati” hanno disputato una gara perfetta, con cuore, polmoni e cervello, schiantando i “cugini” capolista con un eloquente 3-0 che può consistere nella svolta della stagione.

È accaduto tutto nella ripresa: al 61’ Eric Smith ha sbloccato il risultato, quindi al 74’ è arrivato il raddoppio firmato da Marcel Hartel, infine all’89’ addirittura il tris opera di David Otto, per un successo quasi incredibile, quasi troppo bello per essere vero.

Si è, in sostanza, avuta l’ennesima dimostrazione che il calcio non è una scienza esatta e che a volte non vince la squadra sulla carta più forte, ma quella più brava: in questo caso, il Sankt Pauli, che nel momento più critico è riuscito a restare unito e concentrato, avendo ragione di un avversario in teoria non alla portata.

Per qualche giorno, dunque, si potrà festeggiare sia per il primato cittadino sia per i tre punti importantissimi per la corsa alla salvezza, ma già da mercoledì 19 ottobre bisognerà tornare con i piedi per terra, poiché in quella data avrà luogo l’attesa gara del secondo turno di Coppa di Germania con il Friburgo.

Successivamente si tornerà a concentrarsi sul campionato, che tre giorni più tardi vedrà i biancomarroni ospiti dell’Arminia Bielefeld in un importante scontro diretto per la permanenza.

Questo, però, come detto, è il domani: fino a martedì si potrà (dovrà) gioire.

La strada intrapresa sembra quella giusta: fondamentale sarà continuare così, dimostrando che il derby non è stato solamente un’impresa isolata.

Se il Sankt Pauli giocherà come nella stracittadina, potrà conquistare una tranquilla salvezza, togliendosi anche qualche altra soddisfazione.

Magari aggiudicandosi pure la gara di ritorno con “gli amici di Dino Hermann”...