Erzgebirge Aue-St Pauli 0-0: il caldo ferma i Pirati (e un fuorigioco millimetrico)

01.08.2021 17:01 di Stefano Severi Twitter:    vedi letture
Burgstaller
Burgstaller
© foto di FCSP

Peccato e ancora peccato: l'assalto dei Pirati si infrange sul muro dell'Aue e si deve accontentare di un pareggio. A dire la verità la giornata di grande caldo ha un po' influito sul gioco visto in campo, non così brillante come l'esordio nella fresca brezza di mare di Amburgo della scorsa settimana.

Il rammarico per il St Pauli è tutto per un fuorigioco di Burgstaller a metà primo tempo che da 20 metri riceve palla, prende la mira e trova il gol della domenica dalla distanza: proprio come contro Kiel, quella volta però il protagonista era Kofi, l'occhio elettronico (altrimenti detto VAR) rileva un giusto ma centimetrico fuorigioco della punta ex Schalke che rende irregolare il gol. Questione di una frazione di secondi ma la decisione è inoppugnabile: il resto del predominio territoriale dei ragazzi in marrone è sterile.

Le buone notizie comunque non mancano: per la seconda giornata consecutiva il St Pauli non subisce gol e questa è senza dubbio la base per ogni grande cammino. Poi si sono rivisti i tifosi in trasferta: circa 350 con due striscioni al seguito quelli giunti da Amburgo, piuttosto rumorosi, che non hanno fatto mancare il loro apporto alla squadra per tutti i 90 minuti. Infine questa uscita indica che il St Pauli può fare bene anche sabato prossimo nel primo turno di Coppa di Germania a Magdeburgo, contro un avversario di categoria inferiore.

Da segnalare anche il grande striscione "BSG Wismut Aue", il vecchio nome della squadra che richiama le origini dopolavoristiche dell'associazione, già descritta in un nostro report (link qui).

Vota il migliore in campo. Burgstaller, Kofi e Becker quelli nominati: potete votare nella colonna di sinistra del sito o cliccando qui.

Il tabellino.

Erzgebirge Aue

Männel – Bussmann, Gonther, Carlson, Strauß, Fandrich (63. Schreck), Barylla, Nazarov, Sijaric, Zolinski, Messeguem (71. Baumgart)

Cheftrainer: Aliaksei Shpileuski

FC St. Pauli

Vasilj – Zander (90. Dzwigala), Ziereis, Medić, Paqarada – Smith (78. Aremu), Becker, Benatelli (78. Buchtmann), Kyereh – Dittgen (55. Daschner), Burgstaller (90. Makienok)

Cheftrainer: Timo Schultz

Gelbe Karten: Carlson/ Medić, Smith

SR: Florian Heft

Fans: 6.828