Hannover-St Pauli: l'obiettivo è non fare prigionieri!

11.09.2021 06:00 di Stefano Severi Twitter:    vedi letture
Timo Schultz
Timo Schultz
© foto di FCSP

Dopo la seconda pausa stagionale, la prima per lasciar spazio alla Coppa e la seconda per le partite delle nazionali, torna in campo la Zweite Liga e il St Pauli. L'appuntamento è per oggi alle ore 13,30 ad Hannover, con l'H96, una nobile decaduta del calcio tedesco che fino a pochi anni fa era grande protagonista in Europa e che quest'anno è partita davvero male in campionato.

Basti pensare che i neroverdi sono al momento penultimi in classifica con appena quattro punto, frutto di una sola vittoria, un pareggio e tre sconfitte: praticamente il contrario del St Pauli che è terzo in classifica con tre vittorie (pesantissima l'ultima ai danni della capolista Regensburg), un pareggio ed una sola sconfitta.

I numeri evidenziano una certa disparità tra le due formazioni anche se questo potrebbe portare a conclusioni errare e pericolse: mai sottovalutare l'Hannover, anche se le sole due reti segnate a fronte delle 10 subite evidenziano lacune che i ragazzi di Timo Schultz dovranno a tutti i costi sfruttare.

Quello che è mancato fino a questo momento ai pirati è il colpaccio in trasferta: a fronte di un cammino praticamente immacolato in casa (tre vittorie su altrettante partite), lontano da Millerntor è arrivato soltanto un misero punto ad Aue, squadra attualmente ultima in classifica. Se si esclude il colpo corsaro a Magdeburgo in DFB Pokal (ma si trattava di un avversario di Serie C) i ragazzi di Amburgo non hanno ancora esultato fuori casa: è decisamente giunto il momento di invertire la rotta!