Vaccinatevi tutti! Rinviata la partita dei Pirati e licenziato il DS del Waldhof

05.11.2021 19:23 di Massimo Finizio   vedi letture
Vaccinatevi tutti! Rinviata la partita dei Pirati e licenziato il DS del Waldhof

Il medico sociale del Sandahausen si appella a tutti i non vaccinati e critica aspramente chi ad oggi non si è ancora vaccinato: vaccinatevi tutti!
Le sue parole esplodono immediatamente dopo gli usuali controlli cui tutti i giocatori si sottopongono settimanalmente, a causa di alcune positività emerse all'interno del team.
Può succedere. Più grave è la piega che questa spiacevole storia ha poi preso.

Grazie ad ulteriori controlli, resi necessari dalla delicata situazione, sono stati rintracciati oltre 18 casi – e ce ne potrebbero essere ancora altri – causati dai pochi non-vaccinati presenti nel team: oltre a 12 giocatori, anche 6 membri dello staff, tra dirigenti ed allenatori vari della prima squadra, ai quali auguriamo una prontissima guarigione. Fortunatamente la maggior parte dei positivi sono attualmente in buone condizioni e solo un paio di persone avrebbero una situazione leggermente più critica. Ovviamente i nomi non sono stati divulgati per riservatezza, ma si sa solo che molti dei malati sarebbero non-vaccinati.

Fatto sta che l'intera squadra del Sandhausen, mentre venivano effettuati i tamponi, è dovuta andare in quarantena. Risultato: la partita Sankt Pauli-Sandhausen, in programma per domenica 7 novembre, è stata rinviata a data da destinarsi.
A questo punto, forse, è utile ricordare che all'interno del Sankt Pauli, ad oggi, non sono emersi casi di positività al Covid-19, caso più unico che raro, non solo in Germania, ma in tutta Europa!

Altro caso, molto strano, è avvenuto sempre ieri a Mannheim (serie C tedesca) dove il DS del Waldhof, il signor Kientz, è stato licenziato con effetto immediato.
La maggior parte di voi non ricorderanno l'ex giocatore dei Pirati che militò nella squadra che riuscì a battere il Bayern di Monaco nel 2001, facendogli perdere lo scudetto; o che nel 2000, giocando in coppa Campioni a Torino contro la Juventus, ricevette una delle tre testate che Zidane rifilò ad un avversario nella sua carriera. In quella occasione Jochen Kientz indossava la maglia rossa della squadra meno importante di Amburgo...I
IN QUESTO VIDEO VI SBLOCCHIAMO IL RICORDO...

Ebbene, l'ormai ex DS del Waldhof avrebbe nascosto la sua positività al team, causando, stando a quanto diffuso dai dirigenti dello stesso club, addirittura 17 casi di positività all'interno del gruppo. Omissione che, alla fine dei conti, ha causato il rinvio di diverse gare ufficiali.
Anche in questo caso la maggior parte dei contagiati sarebbe composta da non-vaccinati! 

Mister Timo Schultz augura a tutti buona guarigione: “la salute prima di tutto”, aggiunge!
Augurio al quale, come detto, ci uniamo, sottolineando però le parole, forse tardive e ormai disperate, del medico sociale del Sandhausen: “vaccinatevi, tutti e subito!”