Forza Azzurri! Però non è ancora la nazionale che vorremmo...

21.06.2021 20:53 di Redazione StPauli   Vedi letture
Forza Azzurri! Però non è ancora la nazionale che vorremmo...
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport

Forza azzurri! Sì, lo sappiamo, a St Pauli le competizioni per nazionali non sono tanto amate ma noi, forse anche per la nostra condizione di expat, non possiamo non sostenere i colori azzurri in questo Euro 2020. Le vittorie in campo ci emozionano, però... vorremmo iniziare a vincere anche fuori dal campo. Come? Con piccoli ma grandi gesti.

Il primo è il rispetto del lutto. Abbiamo visto in panchina contro il Galles che "gli interisti" Mancini e Oriali non portavano la fascia al lutto, diversamente ad esempio da Gianluca Vialli, per omaggiare la figura dell'ex presidente bianconero Giampiero Boniperti. La morte è uguale per tutti, indipendentemente dai colori sociali. Ecco, Mancini era senza giacca, è vero... però ci sarebbe piaciuto qualcosa di diverso.

Così come ci sarebbe piaciuto qualcosa di diverso prima del fischio d'inizio col Galles, quando solo cinque giocatori dei nostri si sono inginocchiati in ossequio al movimento antirazzista #BlackLivesMatter. Onore a questi cinque ragazzi - per loro non deve essere stato facile uscire dal coro - ma a livello d'immagine una Federazione che fa la parte di Ponzio Pilato e se ne lava le mani lasciando la libertà di scelta, non fa certo bella figura.

Ecco, continuiamo a tifare azzurri... però mettendo sempre al primo posto la solidarietà come forma politica di rappresentanza e quindi di tifo.