Holstein Kiel-St Pauli 4-0: i pirati perdono… ma vincono altri due derby!

07.05.2021 20:19 di Stefano Severi Twitter:    Vedi letture
Omar Marmoush e Simon Lorenz
© foto di FCSP
Omar Marmoush e Simon Lorenz

Perde il St Pauli, viva il St Pauli! I ragazzi di Timo Schultz cadono 4-0 senza opporre nemmeno troppa resistenza a Kiel, in una sorta di derby del nord, e lasciano strada all'Holstein che distanzia ora l'HSV, di fatto praticamente tagliato fuori anche dal terzo posto (e quindi dall'ultimo posto che potenzialmente vale un biglietto per la Bundesliga).

Morale della favola? Per il quarto anno di fila in Zweite Liga ci sarà un doppio derby St Pauli-HSV e noi sappiamo bene quanto i nostri cugini "ricchi" siano desiderosi di giocare questa partita, peraltro quasi sempre persa negli ultimi due anni.

Come detto la partita ha poca storia: troppa la differenza di motivazione in campo. Il St Pauli quando subisce gol per primo affonda, quando non segna nella prima mezz'ora affonda, quando deve perdere per fare lo sgambetto all'HSV affonda. Vabbeh, questa è una mentalità troppo italiana: in realtà in campo oggi la differenza l'ha fatta solo la motivazione.

Meno due alla fine, comunque vada questa stagione sarà da ricordare. Con la speranza di non vanificare quanto fatto in questo girone di ritorno durante il mercato estivo.

Vota i migliori in campoDaniel-Kofi Kyereh, Guido Burgstaller o Max Dittgen. Clicca qui o vota nella colonna di sinistra del sito.

Holstein Kiel:  Dähne - Neumann (70. Dehm), Wahl, Lorenz, van den Bergh - Mühling, Meffert (46. Hauptmann), Arslan - Bartels (70. Mees), Serra (75. Girth), Porath (52. Reese). All.: Ole Werner

FC St. Pauli: Stojanovic - Zander, Ziereis, Lawrence (61. Dźwigała), Paqarada (76. Buballa) - Benatelli (69. Viet), Becker, Zalazar, Kyereh (61. Daschner) - Marmoush (61. Dittgen), Burgstaller. All.: Timo Schultz

RETI: 1:0 Arslan (21.), 2:0 Bartels (24.), 3:0 Bartels (49.), 4:0 Serra (68.)

AMMONITI: Arslan, Lorenz.

ARBITRO: Frank Willenborg (Osnabrück).