St Pauli-Paderborn 0-2: siamo già in vacanza?

15.03.2021 22:26 di Stefano Severi Twitter:    Vedi letture
© foto di FCSP
St Pauli-Paderborn 0-2: siamo già in vacanza?

Il St Pauli perde, e questa è già una notizia. Non eravamo più abituati, ormai, alla sconfitta: il merito va al Paderborn che passa a Millerntor con una rete per tempo. Poco, troppo poco ha fatto il St Pauli in avanti anche solo per provare a recuperare una partita nata male, con il vantaggio degli ospiti dopo appena 7 minuti di gioco con Chris Führich servito di Julian Justvan. Il primo tempo si conclude con una sfuriata dei pirati nel finale ma senza altre reti.

La ripresa inizia con lo sterile predominio del St Pauli che però non riesce mai a rendersi veramente pericoloso e, non appena i biancoblu attaccano, tremano dietro. È proprio da una di queste scorribande che arriva il raddoppio del Paderborn al minuto 69, con la firma di Sebastian Schonlau. Schultz si gioca tutti i cambi a disposizione ma non cambia nulla: dopo cinque vittorie consecutive ed un pareggio i ragazzi in biancomarrone si devono arrendere.

Post derby. A questo punto la domanda è legittima: si è trattato di un episodio, di una serata storta, o mentalmente la squadra ha già staccato la spina, a salvezza quasi acquisita (ma servirà comunque arrivare a quota 40 punti) e con la promozione ormai irraggiungibile? Più o meno la stessa cosa successe un anno fa, con i pirati vittoriosi anche nel derby di ritorno e da quel momento in avanti praticamente in ferie, tanto che quella serie negativa costò la panchina a Jos Luhukay.

No al razzismo. Nell'ambito della settimana europea contro il razzismo il St Pauli è sceso in campo con una maglia particolare con la scritta "Kein Platz für Rassismus", ovvero "nessuno spazio per il razzismo".

Vota il migliore in campo. Nonostante la sconfitta potete scegliere tra Benatelli, Kyereh e Lawrence il migliore del St Pauli. Votate cliccando qui o sulla colonna di sinistra del sito.