Sei partite (dure) per chiudere un 2021 da record

13.11.2021 21:04 di Redazione StPauli   vedi letture
Sei partite (dure) per chiudere un 2021 da record

Mercoledì 24 novembre alle 18,30 il St Pauli recupererà l'incontro di campionato contro il Sandhausen, rinviato domenica scorsa a causa dei casi di Coronavirus che aveva costretto la squadra bianconera alla quarantena. Sarà una delle due sfide previste in questo finale di anno solare a Millerntor - l'altra è con lo Schalke il 4 dicembre - oltre a quattro in trasferta: sabato 20 a Darmstadt, domenica 28 a Norimberga, sabato 11 dicembre a Düsseldorf e venerdì 17 dicembre (prima di ritorno) a Kiel. Poi pausa invernale - molto più corta del solito - fino al 15 gennaio per il match contro Aue e il mercoledì 18, sempre a Millerntor, col il terzo turno di Coppa contro il Borussia Dortmund.

C'è un dato però che deve far riflettere: il St Pauli al momento è la squadra prima per punti conquistati in serie B (2.t Bundesliga) nell'anno solare 2021. Si tratta di 65 punti in 34 partite - ovviamente in questa classifica sono tagliate fuori le squadre promosse in estate in Bundesliga e quelle retrocesse - ben 9 in più del Darmstadt, prossimo avversario proprio dei pirati e attualmente a quota 56. In pratica in caso di successo i ragazzi di Timo Schultz diventerebbero praticamente irraggiungibili con altre sole 5 partite a disposizione: si tratta comunque di un dato che fa ben intendere l’esplosività e la continuità della squadra biancomarrone.

A rendere ancora più degno di nota questo record provvisorio c'è il dato dei cugini dell'Amburgo: nonostante una rosa del valore stimato di 37 milioni (fonte Transfermarkt) contro i 22,5 del St Pauli, la differenza di punti di 13 lunghezze. Curiosamente il bilancio di reti segnate e subite è quasi identico 64:43 per il St Pauli e 64:42 per l'Amburgo ma, mentre ai pirati queste reti sono valse ben 20 vittorie, ai roten Hosen sono stati sufficienti appena per 12 successi.

In ogni caso il campionato è ancora lungo ma questo 2021, ovviamente Corona a parte, vorremmo che non fisse mai...