St Pauli-Darmstadt: ultimo scontro diretto prima del derby di Amburgo

19.02.2021 21:31 di Stefano Severi Twitter:    Vedi letture
Zalazar in gol all'andata
© foto di FCSP
Zalazar in gol all'andata

Appuntamento domani sabato 20 febbraio a Millerntor alle ore 13 per il ventiduesimo turno di Zweite: di fronte ai pirati sarà di scena il Darmstadt a pari punti in classifica. Ancora una volta sarà una sfida delicata: per la prima volta dopo tanto tempo il St Pauli non ha più l'obbligo di vincere a tutti i costi per sopravvivere e dovrà pensare a non perdere per lasciar scappare una diretta concorrente.

I numeri. Il Darmstadt al momento occupa la dodicesima posizione in classifica a quota 25 punti, gli stessi appunto dei biancomarroni di Amburgo: la parte alta della colonna di destra è ad appena 2 lunghezze, ovvero il Paderborn a 27 punti. L'obiettivo naturale delle due squadre è quindi quello di avvicinarsi il più velocemente alla salvezza, stimabile attorno a quota 40, prima del rush finale in cui tutto può accadere.

I pericoli. Il St Pauli è reduce da cinque vittorie nelle ultime sei uscite: ha un Burgstaller in grandissima forma con il record personale di sei reti consecutive in altrettante partite e con qualche patema di troppo in difesa. Sono due però i rischi che attendono gli uomini di Timo Schultz: da un lato potrebbe sopraggiungere un senso di appagamento, dovuto anche ad una comprensibile necessità di rifiatare, dopo l'impressionante serie positiva, mentre dall'altro la mente potrebbe già andare al turno successivo.

Il derby. Già, perchè lunedì primo marzo andrà in scena il derby di Amburgo, contro l'HSV capolista. Impossibile non pensarci: è la partita che vale una stagione, anche senza pubblico. Che vale però tre punti, e non di più, esattamente come la sfida di domani.

Vota il migliore. A fine partita, come ormai tradizione, ricordatevi di votare su TuttoStPauli il migliore in campo.