St Pauli-Holstein Kiel 3-0: partenza da sogno per i Pirati!

25.07.2021 15:35 di Stefano Severi Twitter:    vedi letture
St Pauli-Holstein Kiel 3-0: partenza da sogno per i Pirati!

Dove eravamo rimasti? A tratti ci è sembrato di vedere il St Pauli della scorsa stagione, quello che ha dominato in lungo e in largo il girone di ritorno fino a poche giornate dal termine. Addirittura se vogliamo questo St Pauli è stato ancora più concreto, cinico e determinato. Non sappiamo se sia merito di timo Schultz che ha confermato l'ossatura vincente dello scorso campionato o di un Holstein Kiel che ancora non si è ripreso dallo shock dello spareggio promozione perso nel ritorno in casa.

Quello che ha impressionato è stata la capacità dei padroni di casa di non soffrire, di trovare subito la rete del vantaggio e di sfondare le linee nemiche quando è stato il momento, ovvero ad inizio ripresa. In quel frangente la pressione prolungata del St Pauli è stata premiata con il gol del raddoppio. E poi il fantastico finale: nessuna sofferenza dopo il 2-0, anzi altre due reti, entrambe sul filo del fuorigioco ed entrambe esaminate dal Var, e solo una, la seconda, assegnata. Ma va bene così.

Migliori in campo. Non è un caso che i tre nominati per la palma di migliore in campo siano reduci dalla passata stagione: Paqarada autore dell'1-0 al minuto 11, Kyereh che ha messo la firma sul raddoppio al 61' e al quale è stato invalidato un gol splendido in sforbiciata all'85' (curiosità: il sito del St Pauli riportava questo gol nell'elenco dei marcatori fin oltre il triplice fischio... deve essere stato davvero dura eliminarlo) e poi, dulcis in fundo, riecco Burgstaller in pieno recupero (91') per il 3-0 finale. Vota qui (link) il migliore in campo oppure sulla colonna sinistra del sito.

Minuto di silenzio. Da segnalare il minuto di silenzio ad inizio gara per le vittime del Corona e delle alluvioni che nelle scorse settimane hanno colpito l'ovest della Germania. Prima del calcio d'inizio ha preso la parola anche il presidente dei Pirati Oke Göttlich in ricordo di Bubu Bubke (leggi qui la storia).

FC St. Pauli

Vasilj – Zander, Ziereis, Medić, Paqarada – Smith (48. Aremu) – Becker (86. Buchtmann), Benatelli – Kyereh (86. Daschner) – Makienok (70. Dittgen), Burgstaller

Cheftrainer: Timo Schultz

Holstein Kiel

Gelios – Neumann (75. Korb), Wahl, Komenda (46. Lorenz), Kirkeskov – Erras – Bartels, Skrzybski (75. Porath), Mühling, Reese (62. Mees) – Arp (62. Fridjonsson)

Cheftrainer: Ole Werner

Tore: 1:0 Paqarada (11.), 2:0 Kyereh (62.), 3:0 Burgstaller (90.+1)

Gelbe Karten: - / Mühling

SR: Arne Aarnink

Fans: 8900