Dalla parte della Rete dei numeri pari

24.11.2020 12:00 di Redazione StPauli   Vedi letture
Dalla parte della Rete dei numeri pari

TuttoStPauli è orgogliosamente dalla parte della Rete dei numeri pari, rete di associazionismo con sede a Roma che raccoglie oltre 400 associazioni unite. Di seguito postiamo il link e l'articolo che il sito web della Rete ha dedicato alla nostra intervista su Avvenire. Uno dei fini principali della nostra collaborazione all'interno di questa rete di associazionismo è una nuova legge sportiva e popolare che possa finalmente preparare il terreno anche in Italia all'associazionismo vero - di stampo tedesco per intenderci - per salvare uno sport in difficoltà se non morente.

Ecco il testo dell'articolo consultabile su http://www.numeripari.org/2020/11/23/il-futuro-e-nei-piedi-del-calcio-popolare/

«I tifosi non sono semplici spettatori o clienti, ma sono soci e sono il fulcro dell’attività dell’associazione sportiva, che noi intendiamo come vera e propria polisportiva. Gli utili vengono investiti nel sostegno allo sport di base. Nel 2019 il St. Pauli ha investito un utile di 1,5 milioni di euro in attività e strutture per lo sport di base, creando anche posti di lavoro. Per sua natura questa forma di aggregazione è inclusiva e diventa il primo baluardo contro razzismo e discriminazione.»

«Il nostro obiettivo più profondo è quello di mettere la persona al centro dello sport e al centro della vita, proprio come dice anche papa Francesco»

Sono alcuni passaggi dell’intervista di Dario Focardi uscita su Avvenire a pagina 23:  clicca qui e leggi l’articolo

https://m.tuttostpauli.com/primo-piano/il-futuro-e-nei-piedi-del-calcio-popolare-avvenire-intervista-tuttostauli-com-67