Esclusiva: elezioni Coni, TuttoStPauli incontra Antonella Bellutti

14.04.2021 13:11 di Redazione StPauli   Vedi letture
Esclusiva: elezioni Coni, TuttoStPauli incontra Antonella Bellutti

Lo scorso Giovedì 8 Aprile la redazione di TuttoStPauli ha avuto il piacere di confrontarsi su idee e temi con  la prima donna candidata alla presidenza del CONI, la dott.ssa Antonella Bellutti, che nel mese Maggio sfiderà Malagò per la guida dell’organismo di governo dello sport italiano. La due volte campionessa olimpica di ciclismo, nel 1996 ad Atlanta e nel 2000 Sydney, si prepara a sfidare l’attuale presidente del CONI con l’obbiettivo di portare una ventata di aria nuova nello sport italiano ripartendo dalla sua base e seguendo principi di parità di genere e sostenibilita.

Nell’occasione la redazione ha avuto la possibilità di sollevare l’importanza dei diversi temi che da tempo contraddistinguono le campagne di sensibilizzazione che portiamo avanti ispirandoci al grande lavoro di inclusione che il nostro St. Pauli conduce da decenni. Attenzione ai temi dell’associazionismo, dello sport di base, della lotta alle discriminazioni, alla promozione dell’inclusività e alla tutela dei più deboli sono stati i suggerimenti che abbiamo portato all’attenzione della candidata presidente per i suoi futuri impegni,consapevoli che siamo temi fondamentali per avere la meglio sul "vecchio’’ sistema che la Bellutti si appresta a sfidare.

Con un ottimo curriculum sia in ambito sportivo che professionale, Insegnante di educazione fisica, dal 2011 è responsabile dei progetti TopSport e UniFit nel contesto del progetto UniSport dell'Università degli Studi di Trento, nel 2001 componente della Giunta Nazionale del CONI, nel 2003 entra come rappresentante unica degli atleti nella commissione ministeriale anti-doping punta a ripartire dalle scuole e dallo sport di base favorendo un rinnovato e ampio dialogo tra CONI e gli enti del territorio.

Centrali nel suo programma i temi che partono dalla scuola, portatrice dei principi base di aggregazione, socialità e inclusività, vista come punto focale per lo sviluppo dello sport di base (come molti nostri report) e per la maturazione nei giovani studenti della consapevolezza dell’importanza dell’attività fisica di ogni ordine e grado  per perseguire e alimentare un modello sport ed uno stile di vita sano, anche facendo ripartire i giochi della gioventù. Educazione sportiva ma anche lo sviluppo di una cultura che porti la governance del CONI ad essere un punto centrale nelle lotta alle devianze quali doping, corruzione, scommesse illegali, abusi, illeciti; nonché contrasto alla violenza e alle molestie, all’abilismo, al razzismo, alla omolesbobitransfobia e ogni altra forma di discriminazione

Interessanti le sue posizioni sul tema de lavoro nello sport con la consapevolezza della necessità della tutela dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori dello sport e delle atlete e degli atleti, con l’impegno la contrasto delle discriminazioni, del lavoro nero e dello sfruttamento. Inoltre sulla questione la Bellutti si è detta fermamente decisa ha portare avanti le istanze della doppia carriera a supporto degli atleti di alto livello.

Inoltre la redazione ha apprezzato la sensibilità mostrata sui temi della sostenibilità, dalla necessità di importanti riforme che riconducano lo sport italiano su binari economicamente sostenibili e che abbiano il minimo impatto sull’ambiente. In tal senso, grandi eventi e edilizia sportiva sì, purchè sia minimizzato l’impatto sull’ambiente e sia favorito il recupero di strutture e aree abbandonate o sottoutilizzate e sia garantita la fruibilità universale alle stesse. 

È per questo che tuttostpauli.com da oggi sosterrà attivamente in tutte le sue forme la candidatura della nostra olimpionica, per poter vincere forse la più bella gara della storia italiana, quello dello sport di base dello sport per tutti anche magari vedendo sempre di più come “visione“ il notro Sankt Pauli Forza Antonella! 

Il programma completo della Dott.ssa Bellutti è consultabile al seguente link https://www.belluttipresidente.it/il-manifesto