Sostenibilità, partite in chiaro e crescita: ecco il calcio secondo il presidente di Lega donna

01.06.2022 21:58 di Redazione StPauli   vedi letture
Donata Hopfen
Donata Hopfen

Donata Hopfen da ormai cinque mesi è il presidente della Lega Calcio tedesca (DFL) e nel recente congresso di Augusta (Augsburg) ha dimostrato ancora una volta di avere le idee chiare per le serie professionistiche di calcio tedesco.

Punto primo: No alla Supercoppa in Arabia Saudita, quindi no ai dollari sporchi di sangue e petrolio: forse ai nostri dirigenti e a Matteo Renzi fischieranno le orecchie? Sicuramente in Italia c'è tanto da imparare...

Punto secondo: più partite in chiaro in televisione. Argomento che da noi in Italia è completamente tabù. Chissà perchè...

Punto terzo: sostenibilità. Tutte le squadre, dalla Champions alla serie C, devono essere sostenibili, sia fianziariamente che dal punto di vista ambientale e sociale. Devono lottare contro le discriminazioni ed essere inclusive.

Insomma, ecco tre sintetici punti per chiarire, ancora una volta, cosa sia per noi il "modello tedesco".