Schalke 04-St Pauli: the end (comunque vada sarà un successo).

07.05.2022 08:00 di Stefano Severi Twitter:    vedi letture
Schalke 04-St Pauli: the end (comunque vada sarà un successo).
© foto di FCSP

Ieri il Darmstadt ha perso. Sì, incredibilmente. Contro il Fortuna Düsseldorf. E teoricamente, con un colpo a sorpresa questa sera (ore 20,30) in casa dello Schalke il St Pauli potrebbe ritornare incredibilmente in corsa per la promozione. Se non diretta, almeno per un posto negli spareggi.

Ma non accadrà. Una squadra che non vince da cinque partite consecutive, che non sa tenere la propria porta inviolata, che nelle ultime uscite è stata per due volte raggiunta sull'1-1 in piena zona Cesarini (oltre il novantesimo) e che dovrà far a meno del bomber Burgstaller, molto difficilmente potrà vincere in casa della capolista. Uno Schalke 04 che, in caso di vittoria, potrebbe persino festeggiare la promozione diretta in Bundesliga.

Ma a questo punto importa poco, le partite da vincere a tutti i costi per il St Pauli erano altre, specialmente le ultime due, entrambe in casa, contro Damrstadt (persa) e Norimberga (pareggiata). Sarebbe bastato pochissimo di più per poter sperare ancora nel grande salto, ma proprio nel momento migliore ci siamo spenti.

Andiamo quindi a Gelsenkirchen con serenità, consapevoli di aver comunque fatto un grandissimo campionato ben al di sopra delle nostre aspettative e possibilità, un grandissimo percorso in Coppa e soprattutto consapevoli che questa estate si ripartirà da zero, con tutti i big che se ne andranno e una squadra da ricostruire a budget zero per puntare alla salvezza. Scordiamoci il magico 2021, anno solare in cui St Pauli ha fatto più punti di tutte le altre squadre in serie B, e prepariamoci a tornare a soffrire come in queste ultime gare.

Intanto pensiamo al treno speciale di oggi, al quale parteciperemo anche noi come Brigate Garibaldi e con tanti amici. Su quei vagoni  ci saranno tutti i club e le associazioni del St Pauli che più ci sono vicine, tra cui United of Manchester, i polacchi del Slasky Oiraci insieme a vari club che vengono dalla Scozia biancoverde degli amici dei Celtic Glasgow o inglesi da Londra. Dovrebbero essere presenti i greci, i danesi mentre francesi ed olandesi si troveranno alla stazione di arrivo insieme si tanti pirati del sud della Germania per unirsi al corteo ed andare verso lo stadio.

Vi terremo aggiornati. Avanti St Pauli!