St Pauli-Aue 2-2 | Solo nel finale si evita la quinta sconfitta consecutiva

13.12.2020 23:22 di Stefano Severi Twitter:    Vedi letture
La rete del 2-2 di Makienok
© foto di FCSP
La rete del 2-2 di Makienok

Un punto che fa morale, un punto che tiene in vita le (flebili) speranze dei pirati di poter ancora lottare per la salvezza. Arriva nel recupero: doppia rimonta, da 0-2 a 2-2 e consente ai biancomarroni di evitare la quinta sconfitta consecutiva.

Come al solito si era messa male sin dalla partenza: Erzgebirge Aue in vantaggio sopo soli dieci minuti con Pascal Testroet. I padroni di casa sembrano, secondo un copione ormai diventato triste consuetudine nelle recenti settimane, non avere la forza nè morale nè fisica per impensierire gli avversari che sul fare della sera trovano addirittura il raddoppio con Florian Krüger (79').

Sembra finita, invece rispunta il St Pauli di inizio stagione, quello che non perdeva mai e riusciva praticamente sempre a trovare la doppia rimonta in zona Cesarini. Passano infatti appena due minuti e accorcia Maximilian Dittgen (81') mentre il 2-2 finale è ad opera di Simon Makienok (89').

Vota il migliore in campo. Questa volta in nomination vanno:

1. James Lawrence

2. Roco Benatelli

3. Maximilian Dittgen

Potete votare cliccando nel sondaggio a fianco oppure andando a questo link.

FC St. Pauli

Brodersen - Ohlsson, Ziereis (15. Buballa), Lawrence, Paqarada (80. Knoll) - Benatelli, Becker, Zalazar (80. Dittgen) - Kyereh (80. Makienok) - Matanovic, Tashchy (63. Daschner)

All.: Timo Schultz

FC Erzgebirge Aue

Männel - Strauß, Gonther, Ballas, Rizzuto - Riese, Fandrich - Zolinski (60. Baumgart), Hochscheidt (68. Nazarov), Krüger - Testroet (74. Samson)

All.: Dirk Schuster

RETI: 0:1 Testroet (10.), 0:2 Krüger (78.), 1:2 Dittgen (81.), 2:2 Makienok (89.)

Nota: la rete dello 0-2 è stata convalidata tramite VAR.

Ammoniti: Buballa, Lawrence, Tashchy, Knoll / Riese

Arbitro: Koslowski (Berlin)

Spettatori: nessuno.