St Pauli-Osnabrück 0-1 | Senz'anima

27.11.2020 21:30 di Stefano Severi Twitter:    Vedi letture
Pirati preoccupati
© foto di FCSP
Pirati preoccupati

+++ Nonostante il risultato vi chiediamo di votare il migliore, o meglio il meno peggio, della sfida di stasera cliccando qui +++

Un tiro e un gol: anche l'Osnabruck passa a Millerntor, seconda sconfitta casalinga consecutiva e terza in serie per il St Pauli contanto quella di Paderborn. Ora è evidente: al di là delle belle parole, il St Pauli farà tantissima fatica per salvarsi quest'anno. 

I pirati sembrano partire bene, dominano sul piano del gioco e del possesso palla, ma il predominio è sterile. Così, come scritto nelle regole del Dio del calcio, al primo affondo, sul far della sera, gli ospiti scendono e passano in vantaggio. Padroni di casa tramortiti, reazione inesistente e penultimo posto confermatissimo. E dire che l'Eintracht Braunschweig era crollato 4-0 a Darmstadt e sarebbe bastato un pari per acciuffarlo in zona spareggio, terzultimo posto. 

Ieri il mister Timo Schultz aveva dichiarato che il St Pauli sta costruendo la squadra per il futuro: che sia un futuro in serie C?

FC St. Pauli

Himmelmann - Ohlsson, Ziereis (72. Knoll), Lawrence, Buballa (72. Dittgen) - Zalazar, Benatelli (87. Matanovic) - Lankford, Becker (62. Daschner), Kyereh (72. Tashchy) - Makienok

All.: Timo Schultz

VfL Osnabrück

Kühn - Gugganig, Trapp, Beermann - Wolze, Taffertshofer (60. Reis), Henning (60. Blacha), Ajdini (82. Engel) - Kerk (68. Schmidt) - Ihorst, Amenyido

All.: Marco Grote

RETE: 0:1 Blacha (85.)

AMMONITI: Lawrence / Henning, Beerman, Henning, Amenyido

ARBITRO: Dr. Matthias Jöllenbeck (Freiburg)