St Pauli-Greuther Fürth: nuovo duello d'alta quota per tornare a volare

24.04.2021 10:43 di Stefano Severi Twitter:    Vedi letture
Lennart Appe
© foto di FCSP
Lennart Appe

Il St Pauli torna in campo per chiudere la settimana inglese, dopo la sconfitta di mercoledì a Düsseldorf e prima della sosta prevista per il prossimo weekend, per un incontro difficile ma affascinante. A Millerntor, penultima gara interna dell'anno, arriva infatti il Spvgg Greuther Fürth secondo in classifica con 4 punti di vantaggio sull'HSV, terzo (e a parità di gare giocate, 29). Per i ragazzi di Timo Schultz il calendario offre l'occasione per riscattarsi immediatamente con un avversario di prestigio e continuare a lottare per il titolo di campioni del girone di ritorno ma, per una volta, la sconfitta sarebbe relativamente indolore. Consentirebbe infatti al Fürth di mantenere il +4 sull'HSV a tre giornate dal termine (sia i bavaresi che l'Amburgo devono recuperare una partita), quasi condannando i cugini del St Pauli agli spareggi (nella migliore delle ipotesi). Però questi sono ragionamenti tipicamente italiani: in Germania si gioca sempre per vincere e sarà così per il St Pauli anche domani (calcio d'inizio ore 13,30).

Talento sotto contratto. Il St Pauli sul proprio sito ha annunciato di aver messo sotto contratto il proprio talento delle giovanili Appe Lennart (in foto), difensore centrale classe 2004, militante nelle giovanili biancomarroni sin dal 2018.

Quarantena. Il St Pauli, come tutte le prime due categorie del calcio professionistico, andranno in quarantena al ritorno dalla sosta e fino a fine campionato. I Pirati rimarranno chiusi a casa a partire da lunedì 3 maggio, ovvero prima della sfida con Kiel, e sarà loro permesso frequentare solo il campo di allenamento e lo stadio. Venerdì sera 7 maggio (18,30) sfida all'Holstein Kiel, poi da mercoledì 12 maggio fino a fine campionato il St Pauli rimarrà in ritiro, quindi comprendendo le partite contro Hannover (domenica 16 maggio ore 15,30) e a Regensburg (domenica 23 maggio ore 15,30). Ovviamente anche tutto lo staff sarà interessato dalle norme sopra descritte.