Incubo lockdown: il calcio rischia un nuovo stop (e la bancarotta)

Dal 1 novembre stadi chiusi. Ma non solo... e la Germania calcistica trema...
28.10.2020 16:10 di Redazione StPauli   Vedi letture
Incubo lockdown: il calcio rischia un nuovo stop (e la bancarotta)

Geisterspiele, incontri fantasma. A porte chiuse diremmo in Italia. Lo ha deciso la Merkel oggi nell'incontro coi rappresentanti degli stati federali e la decisione sarà ufficializzata a breve: dal 1 novembre zero spettatori negli stadi.

Ma non è finita: se la situazione dovesse peggiorare, sarebbe pronto un piano per un nuovo stop ai massimi campionati, Bundesliga e 2.Bundesliga. Con conseguenze potenzialmente catastrofiche per tante associazioni, tra cui il St Pauli, che già hanno dovuto fare i conti con le conseguenze del primo stop mettendo in cassa integrazione molti dipendenti e vendendo i pezzi pregiati per far quadrare i conti.

Intanto sembra che anche il derby di Amburgo di venerdì possa giocarsi a porte chiuse.