St Pauli solidale: la voce di Millerntor per i salvataggi in mare

30.10.2022 23:09 di Stefano Severi Twitter:    vedi letture
St Pauli solidale: la voce di Millerntor per i salvataggi in mare
© foto di Daniele M.

Solidarietà è una parola, solidarietà è un’arma, solidarietà è St Pauli. Il quartiere portuale della città anseatica vive infatti all’insegna della solidarietà: è la base di tutto e il principio cardine sul quale tutto è costruito. Lo abbiamo visto anche sabato sera a Millerntor quando, prima della partita, nel maxischermo dello stadio è stato proiettato un video di supporto alla Iuventa (leggi qui il nostro report) e ai salvataggi in mare e numerosi striscioni sono stati esposti dai tifosi biancomarroni a sostengo di tale attività (Report 2 - Report 3 e Report 4).

Nei giorni scorsi Dariush e l’equipaggio della Iuventa era volato in Sicilia, a Trapani, per il procedimento penale che li vede coinvolti per i salvataggi in mare del 2019, quando per le pressioni del governo Salvini l’imbarcazione fu sequestrata e i membri della ciurma incriminati. “Il salvataggio in mare non è un crimine” si leggeva a Millerntor, tra gli applausi generali.

No, non c’entrava nulla con la partita – da lì a poco il St Pauli avrebbe affrontato la capolista Darmstadt – ma c’entrava con lo spirito solidaristico di St Pauli. Dariush, comandante della Iuventa, è infatti proprio di St Pauli e nel porto di Amburgo ha iniziato la propria carriera di lupo di mare. 

E non era nemmeno la prima volta che il St Pauli – non solo la società bensì anche i suoi tifosi – prendevano posizione a favore dei salvataggi in mare. In Italia probabilmente la più famosa comandante di imbarcazioni di salvataggio è Carola Rakete, nata nella vicina Kiel ma che a St Pauli ha vissuto a lungo. Un anno fa in occasione della trasferta dei Pirati a Kiel gli ultras biancomarroni esposero un eloquente striscione: “Carola la più bella di Kiel, Salvini pezzo di merda”. La prima parte era in tedesco, la seconda invece, dedicata all’attuale vicepremier, in italiano, per assicurarsi che fosse compresa al 100%.

Domani sui nostri sociale pubblicheremo altre foto della serata di sabato e degli striscioni pro Iuventa. Addirittura la società di casa ha utilizzato anche i banner pubblicitari e bordo campo per veicolare il messaggio, tanto che nella giornata di oggi è arrivato il ringraziamento del team Iuventa.