St Pauli-Hannover 1-2: abbiamo staccato la spina, peccato!

17.05.2021 09:17 di Stefano Severi Twitter:    vedi letture
St Pauli-Hannover 1-2: abbiamo staccato la spina, peccato!
© foto di FCSP

Forse avremmo potuto festeggiare meglio i 111 anni di vita del St Pauli (leggi il report qui). Invece è arrivata una sconfitta contro Hannover 96 che fa un po' male perchè si trattava dell'ultima partita di questo campionato a Millerntor ma l'assenza di tifosi mitiga il tutto. Peccato perchè si poteva combattere ancora per una migliore posizione in classifica e per mantenere il titolo di miglior squadra del girone di ritorno ma le motivazioni a questo punto della stagione iniziano a diminuire e la voglia di vacanza prende il sopravvento.

Come sempre i primi 20 minuti sono decisivi per il St Pauli: i pirati non segnano, anzi subiscono la rete del vantaggio ospite e la partita è irrimediabilmente compromessa. A nulla serve la rete di Burgstaller nella ripresa, quando l'H96 era già fuggita sul 2-0 con Ducksch e Hult.

Va bene lo stesso, o meglio, pazienza. Da segnalare la maglia celebrativa autoprodotta del St Pauli, che sarà indossata in trasferta nella prossima stagione, con la scritta "Kein Fussball den Faschisten" (nessun calcio per i fascisti) al posto dello sponsor Congstar.

Vota il migliore in campo. Paqarada, Burgstaller e Kyereh: potete votare il migliore in campo cliccando qui o sulla colonna di sinistra del nostro sito.

FC St. Pauli: Smarsch - Zander (73. Miyaichi), Ziereis, Lawrence, Paqarada - Benatelli (84. Buballa), Viet (61. Buchtmann), Zalazar (73. Daschner), Kyereh - Dittgen (61. Marmoush), Burgstaller. All.: Timo Schultz

Hannover 96: Hansen - Muroya, Elez, Falette, Hult (82. Schindler) - Bijol - Ochs (53. Maina), Haraguchi, Muslija - Ducksch (83. Sulejmani), Weydandt (90.+2 Frantz). All.: Kenan Kocak

Reti: 0:1 Ducksch (13.), 0:2 Hult (59.), 1:2 Burgstaller (70.)

Ammoniti: Zander, Lawrence, Benatelli / Bijol, Hansen

Espulso: Lawrence (80.)

Arbitro: Lasse Koslowski (Berlin)